Benvenuto nel sistema di accreditamento on line per i Cattolica Test Match 2020

In relazione ai Cattolica Test Match 2020 in calendario il 14 novembre (Italia-Scozia, calcio d’inizio ore 13.45) ed il 21 novembre (Italia-Fiji, calcio d’inizio ore 13.45), si forniscono alcune informazioni utili circa il processo di accreditamento per i Media.

Obiettivo primario della FIR è consentire l'accesso all'impianto di gara garantendo a tutto il personale coinvolto un ambiente di lavoro sicuro e sano, in osservanza delle vigenti disposizioni governative per la sicurezza e contenimento della diffusione del contagio da Covid-19.

Per garantire tali disposizioni la capacità delle aree destinate ad accogliere il personale dei Media sarà fortemente ridotta. Alcune zone abitualmente accessibili saranno interdette.

Si precisa che le presenti indicazioni hanno carattere temporaneo e sono strettamente legate all'attuale emergenza epidemiologica da Covid-19. Le indicazioni sono dinamiche e dipendenti dai cambiamenti ed adattamenti richiesti dagli scenari medico-sanitari e normativi in continua evoluzione.

La richiesta di accredito stampa potrà essere formulata entro il:

10 novembre per Italia – Scozia, 14 novembre ore 13.45
15 novembre per Italia – Fiji, 21 novembre ore 13.45

Richieste pervenute oltre il termine fissato non verranno prese in considerazione.

Non sarà possibile accreditare più di un redattore/fotografo/operatore per la medesima testata.

Al termine della compilazione on line una comunicazione confermerà l'avvenuta registrazione dei dati ma non l'accettazione dell'accredito. La conferma dell'accredito, o diniego, verrà inviata successivamente.

Si riportano di seguito i criteri di priorità di cui l'Area Comunicazione FIR terrà conto per il rilascio dell'accredito stampa.

GIORNALISTI (TRIBUNA STAMPA)

1) Agenzie di Stampa Internazionali
2) Agenzia di Stampa Nazionali (solo Paesi coinvolti nell'evento)
3) Quotidiani Nazionali (solo Paesi coinvolti nell'evento) e siti internet di settore.
4) Quotidiani Internazionali
5) Riviste Specializzate di Rugby (solo Paesi coinvolti nell'evento)
6) Quotidiani Locali
7) Freelance specializzati (sono richiesti almeno tre articoli inerenti l'attività sportiva rugbystica pubblicati nell'anno in corso o nei sei mesi precedenti)
8) Altri (comprese richieste d'accredito provenienti da rappresentati dei media di nazionalità diversa da quella delle squadre coinvolte nell'evento)

*FOTOGRAFI (POSTAZIONI CAMPO)

1) Agenzie Internazionali
2) Agenzie Nazionali (solo Paesi coinvolti nell'evento)
3) Quotidiani Nazionali (solo Paesi coinvolti nell'evento)
4) Quotidiani Internazionali
5) Freelance specializzati nel Rugby **
6) Riviste Specializzate di Rugby (solo Paesi coinvolti nell'evento)
7) Fotografi siti internet specializzati
8) Quotidiani Locali (solo Paesi coinvolti nell'evento)
9) Agenzie locali (solo Paesi coinvolti nell'evento)
10) Altri (comprese richieste d'accredito provenienti da testate di nazionalità diversa da quella delle squadre coinvolte nell'evento)

*I fotografi dovranno obbligatoriamente allegare alla richiesta di accredito copia della Tessera Professionale in corso di validità.

** Per i Freelance è, inoltre, richiesta:

1) indicazione della/e testata/e giornalistiche (quotidiani o periodici con indirizzo completo, e nome del direttore) per le quali il fotografo dichiara di svolgere l'attività per l'accredito richiesto.
2) Fotocopia delle pagine di almeno una pubblicazione (no WEB) dell'anno precedente o dell'anno in corso dove compaiono propri servizi fotografici inerente l'attività sportiva rugbysitca.
3) Formale impegno a pubblicare servizi sulla manifestazione.

RADIO / TV (TRIBUNA STAMPA POSTAZIONI COMMENTO)

1) TV e Radio proprietarie dei diritti
2) TV e Radio proprietarie dei secondi diritti
3) TV Locali e Radio Locali (solo Paesi coinvolti nell'evento)
4) Siti Internet di settore (solo Paesi coinvolti nell'evento)
5) Altri (comprese richieste d'accredito provenienti da Radio e TV di nazionalità diversa da quella delle squadre coinvolte nell'evento)

Si ringraziano fin d'ora i rappresentanti dei Media per la collaborazione e si ricorda sin d'ora che, in tutte le aree dello Stadio sarà garantito il distanziamento sociale e verrà osservato l'utilizzo obbligatorio dei dispositivi di protezione individuale.

Per ulteriori necessità o chiarimenti si prega di contattare Simona De Toma, Media Operations Manager, allo 0645213112, o simona.detoma@federugby.it